Un tributo alla Marghera dei sognatori, a coloro che non osservano, ma immaginano; a chi non vede fabbriche ma nuvole; a chi non vede fumi ma storia; a chi è innamorato dei colori della notte e delle luci del porto.

– l’Oste

Bistrot magicians

Venezia Marghera.

La nostra è una cucina che crede nella semplicità, nella forza della materia prima, che cerca di valorizzare la forma e la sostanza in un percorso di ricerca sempre in evoluzione.

Crediamo ancora nell’essere cuochi, nella capacità di interpretare con estro quello che la natura ha creato con perfezione e facciamo il nostro lavoro con dedizione, cerchiamo di coltivare ogni giorno, di stagione in stagione, la nostra idea di cucina e di tradurla in un dato di fatto.

Crediamo nella possibilità di mangiare ciò che si vuole quando si vuole, perché il cibo non è solo una necessità, ma molto spesso è un appagamento, una scoperta, un desiderio, un vizio di quelli belli, che crea dipendenza e regala emozioni al palato.

Il nostro è un rifugio, dove l’accoglienza è di casa, dove sentirsi liberi di bere un caffè e passare un pomeriggio leggendo un libro, è un luogo dove lasciarsi affascinare dai profumi e dai sapori del nostro amato veneto; è un luogo di identità senza fanatismi, dove leggere tra le righe tante storie e lasciarsi cullare dalle sensazioni di un’esperienza unica nel suo genere.

Non siamo solo un ristorantino, un caffè o un bistrot, siamo un piccolo salotto dove cucina gourmet e percorsi enogastronomici attendono chiunque avrà voglia di intraprendere questo viaggio insieme a noi.

Bistrot Magicians

Gli Chef

Nei grandi e nei piccoli progetti la differenza la fanno sicuramente le idee e le persone; il nostro bistrot è come una famiglia e cerchiamo di affrontare le sfide quotidiane come gruppo coeso fiducioso nella forza dei propri obiettivi.

Gli chef Marco Rosada e Serena Bergamo cercano ogni giorno di interpretare attraverso una cucina semplice il concetto secondo cui le nuove frontiere ristorative guardano alla qualità e alla creazione di un’interazione stimolante tra l’ospite e il piatto, che non è più soltanto un elemento commestibile, ma diventa una palestra sensoriale complessa.

In sala

In sala Marta Fasolo, la nostra sommelier saprà consigliarvi e accompagnarvi con discrezione e professionalità.

Ogni tanto troverete Franco Bergamo aggirarsi tra i tavoli: se sarete curiosi di scoprire la storia che c’è dietro le peculiarità di DiMe, sarà sicuramente la persona adatta con cui scambiare quattro chiacchiere… è il fabbro artigiano che ha ideato e costruito tutto questo!

About Dime Bistrot - Marghera Venezia